Emmanuelle De Villepin

Emmanuelle De Villepin

Emmanuelle De Villepin
Segui

Biografia

EMMANUELLE DE VILLEPIN è nata in
Francia nel 1959. Giovanissima si è trasferita
a Ginevra, dove si è poi laureata
in legge, e quindi a New York. Dal 1988
vive stabilmente a Milano con il marito e
le tre figlie. Dal 2006 è vicepresidente
della fondazione Dynamo e dal 2011 è
presidente dell’Associazione Amici di
TOG (Together To Go), un Centro di
eccellenza dedicato alla riabilitazione di
bambini colpiti da patologie neurologiche
complesse. Presso Longanesi ha
pubblicato i romanzi Tempo di fuga
(2006), La ragazza che non voleva morire
(2008, Premio Fenice Europa 2009),
La vita che scorre (2013, Premio Rapallo
Carige 2014) e La parte del diavolo
(2016). Con Skira, nel 2010, la fiaba La
notte di Mattia (illustrata dalle fotografie
della figlia, Neige De Benedetti).
È autrice del libretto del balletto Madina,
tratto da La ragazza che non voleva
morire, su musiche del compositore Fabio
Vacchi (debutto al Teatro alla Scala
nel marzo 2020), con la partecipazione
di Roberto Bolle.

Eventi

Nessun evento disponibile al momento

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione