Da news

La Camera approva la proposta di legge sulla lettura

La Camera approva la proposta di legge…

Lo spettro di Mark Fisher

Lo spettro di Mark Fisher

"Libri proibiti": pornografia, satira e utopia all'origine della Rivoluzione francese?

"Libri proibiti": pornografia, satira e utopia all'origine…

"Capoversi": Bompiani propone una nuova collana di poesia

"Capoversi": Bompiani propone una nuova collana di…

"In tutti i sensi": l'ottava edizione del Cortona Mix Festival

"In tutti i sensi": l'ottava edizione del…

Da Spotify alle librerie: alcuni libri scritti da cantanti indie

Da Spotify alle librerie: alcuni libri scritti…

In India la biblioteca femminista di comunità, nata dal sogno di Aqui Thami

In India la biblioteca femminista di comunità,…

Un libro gratis ai ragazzi che spengono il telefono per un'ora

Un libro gratis ai ragazzi che spengono…

Sotto il segno dell’orologio, della fotografia e del metronomo: Laura Pariani racconta i 5 libri finalisti al Premio Lattes Grinzane 2019

Sotto il segno dell’orologio, della fotografia e…

Festival: il programma e le novità di Pordenonelegge 2019

Festival: il programma e le novità di…

Garry Disher racconta l'Australia del disagio e della criminalità

Garry Disher racconta l'Australia del disagio e…

Gabriella Greison: "La mia proposta di attribuire a Mileva Marić una laurea postuma, come simbolo del cambiamento"

Gabriella Greison: "La mia proposta di attribuire…

L'autore

Frances Hodgson Burnett

Frances Hodgson Burnett

Frances Hodgson Burnett (1849-1924), autrice di famosissimi romanzi per ragazzi come Il piccolo Lord, Il giardino segreto, La piccola principessa, scrisse anche romanzi per adulti, mai pubblicati in Italia. Confinata nella letteratura per l’infanzia, la Burnett è stata marginalizzata per decenni e solo da poco si stanno ripubblicando, in inglese, gli altri suoi romanzi, che non sono solo belli e appassionanti ma anche, per alcuni aspetti, estremamente attuali. Iniziò a scrivere per ragioni economiche ­ già orfana di padre ed emigrata in America con la famiglia, perse presto anche la madre e divenne quindi responsabile dei fratelli minori. La pubblicazione de Il piccolo Lord la rese una scrittrice di enorme successo e poté permettersi di tornare di frequente in Inghilterra. Ebbe quindi la possibilità di conoscere bene due mondi molto diversi tra loro: l’Inghilterra e l’America. Ne capì le differenze culturali e gli effetti sull’educazione, gli stili di vita, la mentalità, il ruolo della donna.

Citazioni libri autore

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
L’imprevedibile destino di Emily Fox-Seton

L’imprevedibile dest…

F. Burnett

"Il piccolo lord Fauntleroy" (1886) e "Il giardino segreto" (1911) sono best seller intramontabili, ma questo romanzo del 1901…

Un matrimonio inglese

Un matrimonio inglese

F. Burnett

Primi anni del Novecento. Uno degli scambi più frequenti tra le due sponde dell'Atlantico è quello tra titoli nobiliari e grandi…

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.