Da news

"L’evento" di Annie Ernaux: un viaggio al termine della notte

"L’evento" di Annie Ernaux: un viaggio al…

“Il disagio della sera” di Marieke Lucas Rijnevelds è l’esordio di una scrittura straordinaria e dolorosa

“Il disagio della sera” di Marieke Lucas…

La vita del pugile Kid Pambelé nel libro di Alberto Salcedo Ramos

La vita del pugile Kid Pambelé nel…

"Fiori dalla cenere", la guerra delle donne

"Fiori dalla cenere", la guerra delle donne

Errico Buonanno racconta Teresa, la nonna che nessuno vorrebbe avere

Errico Buonanno racconta Teresa, la nonna che…

Umberto Eco: vita e opere di un maestro

Umberto Eco: vita e opere di un…

"La nuova stagione": Silvia Ballestra e il ritorno a casa di due sorelle

"La nuova stagione": Silvia Ballestra e il…

Buzzati, Mattotti e la famosa invasione degli orsi al cinema

Buzzati, Mattotti e la famosa invasione degli…

Addio a Elda Lanza, prima presentatrice della tv italiana e scrittrice ironica ed elegante

Addio a Elda Lanza, prima presentatrice della…

A scuola di integrazione con il libro di Laura Bosio

A scuola di integrazione con il libro…

Quei lettori che, pur di finire il libro che li sta prendendo, restano svegli tutta la notte...

Quei lettori che, pur di finire il…

"Traslocare mi sta prosciugando l’anima e il corpo": l'ironia di Giada Sundas

"Traslocare mi sta prosciugando l’anima e il…

L'autore

Françoise Sagan

Françoise Sagan

Françoise Sagan (1935-2004) ebbe a 19 anni un esordio clamoroso con la pubblicazione di Bonjour tristesse, diventato un caso letterario in tutto il mondo a causa di un mix esplosivo di cinismo, sensualità e indifferenza. Divenuta molto presto l’icona della scrittrice sregolata – alcol, sigarette, relazioni sentimentali disordinate, guide spericolate – Sagan è stata eresta un “caso”: la critica fece fatica ad accettare e a spiegarsi il suo continuo successo. Forse rileggendo uno dei suoi romanzi più significativi si può arrivare a capire perché l’universo Sagan continui a esercitare un grande fascino: parla di vanità, fobie, paure, amori vissuti da esseri umani spaventati o semplicemente incerti sul futuro che li attende. Cosa c’è di più contemporaneo?

Citazioni libri autore

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
Bonjour tristesse

Bonjour tristesse

F. Sagan

Doveva essere un'estate speciale per la giovane Cécile, quell'anno in Costa Azzurra, in quella splendida villa bianca affacciata…

All’impazzata

All’impazzata

F. Sagan

Lucile ha trent'anni, guida una decappottabile veloce, legge montagne di libri, fuma e segue l'odore della primavera che entra…

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.