Da news

Provare a reinventare la politica a Roma, partendo dalla cultura: un libro sul progetto "Grande come una città"

Provare a reinventare la politica a Roma,…

I consigli di Marie Kondo per fare ordine insieme ai bambini

I consigli di Marie Kondo per fare…

Jacques Testard racconta Fitzcarraldo e il rischio di "puntare su libri che altri non vogliono pubblicare"

Jacques Testard racconta Fitzcarraldo e il rischio…

La storia della sessualità di Foucault: uno strumento per leggere la contemporaneità

La storia della sessualità di Foucault: uno…

"L’ufficiale e la spia" di Roman Polanski: la sospensione del pregiudizio

"L’ufficiale e la spia" di Roman Polanski:…

La sede del premio Strega diventa una casa museo

La sede del premio Strega diventa una…

Carmen Maria Machado racconta il suo "horror queer"

Carmen Maria Machado racconta il suo "horror…

"Un libro collettivo come atto di gratitudine verso i lettori": Federico Moccia si racconta

"Un libro collettivo come atto di gratitudine…

Libri che raccontano la moda: alcuni consigli di lettura

Libri che raccontano la moda: alcuni consigli…

"Che fine ha fatto Bernadette?": dal libro al film con Cate Blanchett

"Che fine ha fatto Bernadette?": dal libro…

Violenza, povertà, narcotraffico, racconti familiari ed elementi fantastici: le nuove voci della letteratura colombiana

Violenza, povertà, narcotraffico, racconti familiari ed elementi…

Per Fahrenheit il "miglior libro 2019 della Piccola e Media Editoria” è Febbre di Jonathan Bazzi

Per Fahrenheit il "miglior libro 2019 della…

L'autore

Luigi Zoja

Luigi Zoja

Luigi Zoja, già presidente della IAAP, l’associazione che raggruppa gli analisti junghiani nel mondo, ha lavorato a Zurigo, New York e Milano. I suoi saggi sono tradotti in quindici lingue. Tra i più recenti: Storia dell’arroganza. Psicologia e limiti dello sviluppo (2003), La morte del prossimo (2009), Utopie minimaliste (2013) e Tra eresia e verità (con Leonardo Boff, 2014). Presso Bollati Boringhieri sono usciti: Giustizia e Bellezza (2007), Contro Ismene. Considerazioni sulla violenza (2009), Al di là delle intenzioni. Etica e analisi (2011), Paranoia. La follia che fa la storia (2011), Psiche (2015) e Centauri. Mito e violenza maschile. Nuova edizione rivista, aggiornata e ampliata (2016). Ha vinto per due volte (2002 e 2008) il Gradiva Award della National Association for the Advancement of Psychoanalysis, assegnato ogni anno negli Stati Uniti alla saggistica psicologica.

Citazioni libri autore

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
Centauri

Centauri

L. Zoja

Branchi di maschi nella frenesia dello stupro collettivo: la predazione si ripete dai primordi della storia, attraversando immutata…

Il gesto di Ettore

Il gesto di Ettore

L. Zoja

Dimissionario, inerte, omissivo e socialmente fuori corso. Così appare oggi il padre. Impossibile attribuirgli una connotazione…

Psiche

Psiche

L. Zoja

Non possiamo vedere la psiche come vediamo i corpi. Eppure non c’è nulla di più reale della nostra componente immateriale.…

Utopie minimaliste

Utopie minimaliste

L. Zoja

Le utopie massimaliste hanno dominato il secolo scorso. Con la promessa di un mondo migliore hanno acceso passioni viscerali seminando…

Paranoia

Paranoia

L. Zoja

Il paranoico spesso è convincente, addirittura carismatico. In lui il delirio non è direttamente riconoscibile.…

Al di là delle intenzioni

Al di là delle intenzioni

L. Zoja

Più che da una presenza di cattive intenzioni, il male psicologico nasce da una assenza di consapevolezza. In analisi, paziente…

Contro Ismene

Contro Ismene

L. Zoja

La violenza ci appartiene, è parte integrante della vita. Anzi, è insita nell’uomo: da queste «scandalose» considerazioni…

Giustizia e bellezza

Giustizia e bellezza

L. Zoja

Fra gli studi sulla crisi della modernità, questo saggio si inserisce con forza da una prospettiva inattesa. I nostri antenati…

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.