Da news

Lo spettro di Mark Fisher

Lo spettro di Mark Fisher

"Libri proibiti": pornografia, satira e utopia all'origine della Rivoluzione francese?

"Libri proibiti": pornografia, satira e utopia all'origine…

"Capoversi": Bompiani propone una nuova collana di poesia

"Capoversi": Bompiani propone una nuova collana di…

"In tutti i sensi": l'ottava edizione del Cortona Mix Festival

"In tutti i sensi": l'ottava edizione del…

Da Spotify alle librerie: alcuni libri scritti da cantanti indie

Da Spotify alle librerie: alcuni libri scritti…

In India la biblioteca femminista di comunità, nata dal sogno di Aqui Thami

In India la biblioteca femminista di comunità,…

Un libro gratis ai ragazzi che spengono il telefono per un'ora

Un libro gratis ai ragazzi che spengono…

Sotto il segno dell’orologio, della fotografia e del metronomo: Laura Pariani racconta i 5 libri finalisti al Premio Lattes Grinzane 2019

Sotto il segno dell’orologio, della fotografia e…

Festival: il programma e le novità di Pordenonelegge 2019

Festival: il programma e le novità di…

Garry Disher racconta l'Australia del disagio e della criminalità

Garry Disher racconta l'Australia del disagio e…

Gabriella Greison: "La mia proposta di attribuire a Mileva Marić una laurea postuma, come simbolo del cambiamento"

Gabriella Greison: "La mia proposta di attribuire…

"La volontà del male" di Dan Chaon: un labirinto senza uscite

"La volontà del male" di Dan Chaon:…

L'autore

Maddalena Melandri

Maddalena Melandri

Lea Melandri è una delle figure più note del femminismo italiano. Tiene corsi presso la Libera Università delle Donne di Milano. Tra i suoi saggi: L’infamia originaria (1977, n. ed. 1997), Lo strabismo della memoria (1991), Una visceralità indicibile. La pratica dell’inconscio nel movimento delle donne degli anni settanta (2000) e Preistorie. Di cronaca e d’altro (2004). Presso Bollati Boringhieri ha pubblicato Le passioni del corpo. La vicenda dei sessi tra origine e storia (2001) e Come nasce il sogno d’amore (2002).

Citazioni libri autore

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
Questo corpo che mi abita

Questo corpo che mi abita

M. Melandri

Parlare del corpo è smuovere un’«inquietudine». Ancor più per una donna che ha anteposto le ragioni…

Amore e violenza

Amore e violenza

M. Melandri

Nel comune sentire amore e violenza tendono idealmente a polarizzarsi: che cosa avrebbero da spartire lo slancio ardente verso…

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.