Da news

Una biblioteca itinerante per i clochard. Ecco come aiutare i volontari

Una biblioteca itinerante per i clochard. Ecco…

Edorardo Massimo Dal Mastro: "I libri e i viaggi che mi hanno cambiato la vita"

Edorardo Massimo Dal Mastro: "I libri e…

La prima edizione del Premio Mastercard Letteratura

La prima edizione del Premio Mastercard Letteratura

La saga fantasy di Harry Potter

La saga fantasy di Harry Potter

Herman Melville: vita e opere del padre di Moby Dick

Herman Melville: vita e opere del padre…

Burrobirra, Zuccotti di Zucca e Calderotti: le ricette di Harry Potter

Burrobirra, Zuccotti di Zucca e Calderotti: le…

Ascoltiamo meno musica e più audio parlati (audiolibri, podcast...)

Ascoltiamo meno musica e più audio parlati…

Lettori, non lettori e rivoluzione digitale: l'analisi del direttore generale del Censis (mentre arriva il 53esimo "Rapporto sulla situazione sociale del Paese")

Lettori, non lettori e rivoluzione digitale: l'analisi…

A 50 anni da Piazza Fontana: una selezione di libri per ricordare

A 50 anni da Piazza Fontana: una…

"Risorgere" di Pecere è il lascito di una generazione cosmopolita per necessità

"Risorgere" di Pecere è il lascito di…

La proposta dei piccoli editori per una filiera più efficiente

La proposta dei piccoli editori per una…

Felici, innocenti e senza cuore: il tabù dell'innocenza dei bambini in un viaggio nella letteratura

Felici, innocenti e senza cuore: il tabù…

L'autore

Maddalena Melandri

Maddalena Melandri

Lea Melandri è una delle figure più note del femminismo italiano. Tiene corsi presso la Libera Università delle Donne di Milano. Tra i suoi saggi: L’infamia originaria (1977, n. ed. 1997), Lo strabismo della memoria (1991), Una visceralità indicibile. La pratica dell’inconscio nel movimento delle donne degli anni settanta (2000) e Preistorie. Di cronaca e d’altro (2004). Presso Bollati Boringhieri ha pubblicato Le passioni del corpo. La vicenda dei sessi tra origine e storia (2001) e Come nasce il sogno d’amore (2002).

Citazioni libri autore

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
Questo corpo che mi abita

Questo corpo che mi abita

M. Melandri

Parlare del corpo è smuovere un’«inquietudine». Ancor più per una donna che ha anteposto le ragioni…

Amore e violenza

Amore e violenza

M. Melandri

Nel comune sentire amore e violenza tendono idealmente a polarizzarsi: che cosa avrebbero da spartire lo slancio ardente verso…

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.