Da news

Rachel Cusk: storia di una femminilità in transito

Rachel Cusk: storia di una femminilità in…

Torna il gruppo di lettura per chi ama le passeggiate in montagna

Torna il gruppo di lettura per chi…

La serie per ragazzi di Michela Tilli ambientata nel mondo fantastico di Fantalà

La serie per ragazzi di Michela Tilli…

I sei libri che si contendono il premio Bancarella 2019

I sei libri che si contendono il…

Editoria: Marta Treves lascia la Mondadori (ma non Segrate)

Editoria: Marta Treves lascia la Mondadori (ma…

La passione per la scrittura e quella per l'Astrofisica:  Loreta Minutilli, autrice di “Elena di Sparta”, si racconta

La passione per la scrittura e quella…

Sfuggire dalla banalità? E se fosse meglio farsela amica? Se lo chiede Bartezzaghi nel suo nuovo libro

Sfuggire dalla banalità? E se fosse meglio…

La "filastrocca del papà" di Giada Sundas

La "filastrocca del papà" di Giada Sundas

Il Premio Wondy a Rosella Postorino per "Le assaggiatrici"

Il Premio Wondy a Rosella Postorino per…

Non ci sono più i padri di una volta? Marco Bonini e la festa dei nuovi papà

Non ci sono più i padri di…

Krisis, la nuova collana della Nave di Teseo

Krisis, la nuova collana della Nave di…

"Sette Ragazze Imperdonabili": la cantautrice Maria Antonietta ci racconta le sue muse

"Sette Ragazze Imperdonabili": la cantautrice Maria Antonietta…

L'autore

Pier Luigi Celli

Pier Luigi Celli

Pier Luigi Celli (Verucchio, 8 luglio 1942) non ha mai avuto peli sulla lingua e sa molte cose che possono servire per capire la società e la politica italiane. È stato direttore generale dell’Università Luiss “Guido Carli” di Roma e della Rai, direttore centrale di UniCredit, membro dei consigli di amministrazione di Hera, Adr, Bat e Unipol, presidente dell’Enit dal 2012 al 2014 (quando si è dimesso). Dal luglio 2014 al dicembre 2016 ha ricoperto la carica di senior advisor dell’amministratore delegato di Poste Italiane. Oggi è presidente di Sensemakers e membro del cda Illy.
Ha scritto moltissimi libri con vari editori, da Sellerio a Mondadori, Aliberti, Piemme, Fazi, Sperling & Kupfer.
Ecco alcuni suoi successi: “Breviario di cinismo ben temperato” (presentazione di Domenico De Masi, Fazi 2002), “Comandare è fottere: manuale politicamente scorretto per aspiranti carrieristi di successo” (Mondadori 2008; Oscar bestsellers 2010), Coraggio, don Abbondio (Aliberti 2009), “La generazione tradita: gli adulti contro i giovani” (Mondadori 2010), “Il cuore ha le sue ragioni” (Piemme 2011), “L’impresa vista dai perdenti” (Aliberti 2011).

Citazioni libri autore

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
La stagione delle nomine

La stagione delle nomine

P. Celli

La stagione delle nomine,nella forma del romanzo giallo,racconta le tramedelle nomine ai vertici delle imprese…

E senza piangere

E senza piangere

P. Celli

«Scompaio qualche giorno», dice il professor Brandi alla moglie. «Devo fare qualcosa.» Comincia così il nuovo romanzo di…

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.