La citazione

« Un thriller che sfugge alla sua categoria. C'è tutto, la montagna maestosa così gelida nel suo ghiaccio e nella sua neve ma così dolce nel custodire le sue creature e nello sciogliersi della primavera. I bambini, occhi vividi che vedono oltre la realtà, nell'immaginazione e nel sentire del cuore. L'amore, ebbene sì in questa storia c'è amore, lacrime di amore che cadono nella neve e diventano parte del tutto. E c'è lei, Teresa Battaglia, il commissario, una donna attraversata da ciò che di meraviglioso lasciano la forza e la vulnerabilità quando sono insieme, nell'anima di una sola persona. »

I. Tuti

Fiori sopra l'inferno

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.