Sinossi

I mille anni che separano la fine del mondo antico dall’alba del rinascimento, a lungo ingiustamente bollati come “secoli bui”, sono in realtà uno dei periodi storici più complessi e affascinanti.

La Garzantina del Medioevo è lo strumento indispensabile per scoprire le istituzioni, la società, la cultura, il costume e l’immaginario di un’epoca in cui sono state gettate le fondamenta della storia e della civiltà dell’Europa moderna. Le sue 8500 voci, arricchite da cronologie, cartine storiche, liste di sovrani e pontefici, ci guidano alla scoperta di eventi, istituzioni, protagonisti, da Carlo Magno a Federico Barbarossa, da Benedetto da Norcia a Francesco d’Assisi, da Giotto a Simone Martini, da Boccaccio a Villon, da Abelardo a Occam, dal paladino Orlando a Tristano e Isotta. Un viaggio che ha come epicentro l’Europa occidentale, ma abbraccia anche l’Est europeo, il mondo slavo, l’impero bizantino, la cultura giudaico-ebraica, la civiltà dell’Islam e l’Estremo Oriente di Gengis Khan e Kubilay Khan.

  • ISBN: 8811148154
  • Casa Editrice: Garzanti
  • Pagine: 1760

Dove trovarlo

€12,99

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Eventi

Nessun evento disponibile al momento

Tutti gli eventi

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai