Sinossi

«Con Il Club dei filosofi dilettanti McCall Smith compie un salto di qualità narrativa, avvicinandosi allo spessore di Agatha Christie.»
Il Sole 24 Ore

«Uno scrittore meraviglioso, da leggere assolutamente.»
The Guardian

«Un indiscusso maestro del romanzo.»
Publishers Weekly

Isabel Dalhousie è una filosofa colta e raffinata, una cultrice di belle arti e di teatro e anche una detective a tempo perso. I dilemmi che affliggono il prossimo l’attraggono come un magnete. Questa volta si lascia coinvolgere da un uomo che ha appena subito un trapianto. Il poveretto le confida che, da quando ha ricevuto il nuovo cuore, è tormentato da inspiegabili visioni: il volto inquietante di uno sconosciuto gli appare nei momenti più impensati, accompagnato da una fitta dolorosa. Che sia in qualche modo collegato al donatore? Disposta a tutto pur di svelare il mistero, Isabel si lancia in un’indagine pericolosa e imprevedibile. Accompagnata dalla fedele governante Grace visita i salotti più curiosi di una Edimburgo quasi magica, affidandosi anche a improbabili sedute spiritiche e a ricerche in polverosi archivi. Ma mentre si butta a capofitto in questa avventura, Isabel non trascura altri più comuni affari di cuore: ci sono i problemi di sua nipote Cat e di Grace, e anche i suoi, visto che si è invaghita del giovane Jamie, l’ex fidanzato della nipote che le dà una mano a risolvere il caso...

  • ISBN: 8823507278
  • Casa Editrice: Guanda
  • Pagine: 264

Dove trovarlo

€6,99

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Eventi

Nessun evento disponibile al momento

Tutti gli eventi

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai