copertina Fiaba, sogno e intersoggettività

Fiaba, sogno e intersoggettività

Tutti i formati dell'opera

Acquistalo

Sinossi

Sogno, fiaba, immagini: ecco l'"amo del pescatore" con cui Angela Sordano aggancia l'interiorità del bambino e dell'adolescente inseriti nel gruppo psicodrammatico. In una fase, come quella evolutiva, in cui l'analisi verbale risulta inefficace per individuare adeguate chiavi di lettura dell'esperienza emotiva, il lavoro sulle rappresentazioni oniriche e sui disegni portati durante i gruppi mostra invece tutta la sua efficacia. Il lettore è portato a esplorare le modalità di autorappresentazione ricorrenti nel linguaggio figurativo dei giovani pazienti e a scoprire come evolve, con il procedere della terapia, l'immagine che il bambino ha di sè nel mondo.
Partendo da un'impostazione fondamentalmente junghiana, l'autrice elabora un personalissimo metodo di conduzione dei gruppi di psicodramma, grazie al quale riesce a inquadrare le dinamiche transgenerazionali di tipo disfunzionale, latrici del disagio psichico.
L'analisi delle immagini, delle fiabecome dei sogni, ottiene lo scopo di ricostruire la simmetria relazionale e di far ridiventare i piccoli pazienti "soggettiin una struttura di relazioni". Griglie di analisi, accurate descrizioni delle procedure di intervento si uniscono a un'evidente passione per il racconto e a un ricco corredo iconografico, facendo del volume non solo un imprescindibile strumento di formazione ma anche un'affascinante guida nei misteri della psiche infantile.

  • ISBN: 8833957756
  • Casa Editrice: Bollati Boringhieri
  • Pagine: 244

Dove trovarlo

€22,00

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai