il libro

Il presidente è scomparso

Acquista
"Il Presidente è scomparso" è un attesissimo romanzo con cinquecento pagine di azione, spionaggio, tradimenti e cyberterrorismo.
Alberto Flores d'Arcais, il Venerdì di Repubblica
IL THRILLER PIÙ AVVINCENTE E INASPETTATO DEGLI ULTIMI ANNI Il presidente è scomparso. Il mondo è sotto shock. E il motivo della sparizione è molto più grave di quanto chiunque possa immaginare. I DETTAGLI CHE SOLO UN PRESIDENTE CONOSCE E LA SUSPENSE CHE SOLO JAMES PATTERSON SA CREARE La Casa Bianca è la residenza del Presidente degli Stati Uniti, la persona più osservata, controllata e protetta del mondo. E allora come fa un Presidente a scomparire senza lasciare traccia? Ma, soprattutto, perché dovrebbe farlo? Nato dalla collaborazione senza precedenti tra il presidente Bill Clinton e lo scrittore più venduto al mondo, James Patterson, Il presidente è scomparso è una storia mozzafiato proveniente dalle altezze vertiginose del potere. Il thriller più avvincente e originale degli ultimi anni, un romanzo che rende davvero l’idea di cosa voglia dire sedersi nello Studio Ovale – la pressione eccezionale, le decisioni lampo, le opportunità stimolanti, il potere che corrode – e che vi terrà con il fiato sospeso fino all’ultima, sconvolgente rivelazione.      
Titolo
Il presidente è scomparso
ISBN
9788830450523
Autore
Collana
Casa Editrice
LONGANESI
Dettagli
496 pagine, Cartonato
Prezzo di questa edizione cartacea

Citazioni più amate

«"Prima o poi, ogni presidente si trova a dover prendere decisioni in cui la scelta giusta da un punto di vista pratico è invece quella sbagliata sul piano politico. Se la posta in gioco è alta,…»

B. Clinton

Il presidente è scomparso

Il presidente è scomparso

Il presidente è scomparso

B. Clinton

IL THRILLER PIÙ AVVINCENTE E INASPETTATO DEGLI ULTIMI ANNI Il presidente è scomparso. Il mondo è sotto shock. E il motivo…

recensioni

  • Da Antonio

    "Prima o poi, ogni presidente si trova a dover prendere decisioni in cui la scelta giusta da un punto di vista pratico è invece quella sbagliata sul piano politico. Se la posta in gioco è alta, bisogna seguire la propria coscienza e sperare che l'opinione pubblica cambi idea. In fondo, è per quello che si viene eletti". Thriller davvero molto bello ed intrigante (in alcuni punti sembra già la sceneggiatura di un ipotetico e futuro film) che svela, per quanto possibile, i retroscena della Casa Bianca e a quante regole, piani e protocolli deve attenersi il Presidente degli Stati Uniti d'America... anche se è considerato come "l'uomo più potente ed influente del mondo". Ad essere un po' pignoli, all'inizio (e fino a quasi metà libro) il ritmo è abbastanza lento... eppure, paradossalmente, è proprio questa lentezza, insieme a tutta l'alta tensione che trasmette, il punto di forza del libro. Il romanzo, dall'ottima prosa (chiara e semplice), è stato scritto dall'ex presidente Bill Clinton (per me uno dei migliori presidenti americani, insieme a Barack Obama, dai tempi di Kennedy) insieme a James Patterson. E la collaborazione tra questi due mostri sacri della politica e della letteratura si vede tutta: l'ex presidente ha fornito i particolari della Casa Bianca e come egli può (o non può) muoversi all'interno della stessa, lo scrittore ci ha messo del suo nel costruire ed ingarbugliare la trama... Trama che ha non pochi riferimenti all'attuale situazione politica internazionale, con la Russia che ha paura della Nato sempre più vicinissima ai suoi confini. E trama che è intrisa anche, e soprattutto, di intrighi, tradimenti, amicizia, senso dello stato, valori e patriottismo americano.

goodreads

Qui potrai visualizzare le recensioni di GoodReads.

DISPONIBILE A MILANO
IN LIBRERIE ADERENTI AL SERVIZIO LIBRICITY

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.

Quali sono i libri che ti emozionano?

Rimani sempre aggiornato
sulle ultime uscite dei tuoi generi preferiti.

Iscriviti alla newsletter personalizzata