Sinossi

Considerato uno dei capolavori della storiografia romana, La congiura di Catilina è la storia del tentativo di Lucio Sergio Catilina, nobile depravato e privo di scrupoli, forse “ispirato” dallo stesso. Cesare, di sovvertire l’ordinamento repubblicano a Roma. Questo controverso episodio è certo esposto in modo tendenzioso, ma ha il pregio di essere narrato con un periodare serrato e vibrante, ricco di antitesi e spezzature, che affascina alla lettura. Sallustio esercitò influenze profonde sugli storici successivi sia per la sua peculiare scrittura sia per la sua concezione della storiografia: non solo cronaca di fatti ma ricerca delle loro cause. Fu interprete appassionato e acuto, nei limiti di un moralismo di fondo, comune a tutta la storiografia antica.

  • ISBN: 8811131596
  • Casa Editrice: Garzanti
  • Pagine: 234

Dove trovarlo

€3,99

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai