Sinossi

Introduzione, traduzione e note di Andrea Barabino
Saggio critico di Augusto Fraschetti

Con testo a fronte

Opera storica tra le più celebri dell’antichità, la Guerra gallica, composta in sette libri tra il 58 e il 50 a.C. e completata da un ottavo libro attribuito al generale Aulo Irzio, racconta dallo straordinario punto di vista dell’autore e con modernissimo senso della storia la spedizione di conquista di Cesare in Gallia, culminata con la vittoria di Alesia del 52 a.C. Sette anni di vittorie e sconfitte, di astuzie tattiche, eroismi, perdite umane vertiginose, colossali imprese di fortificazione e di edificazione di ponti e strade. Con stile acuto e nitido, Cesare descrive i fatti nella loro nuda verità ed essenzialità, senza tacere le ragioni del suo comportamento strategico e politico, e componendo allo stesso tempo un proprio imperituro e appassionante ritratto.

  • ISBN: 8811363942
  • Casa Editrice: Garzanti
  • Pagine: 528

Dove trovarlo

€10,00

Recensioni

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Altri libri di Caio Giulio Cesare

Il Libraio per te

Scopri i nostri suggerimenti di lettura

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai