La via dei lupi

Tutti i formati dell'opera

Acquistalo

Sinossi

Siamo nella prima metà del 1300. François di Bardonecchia è un nobile di montagna, un uomo vero e onesto, fedele alleato e amico del Delfino, il Principe Guigo. Tornato da una missione, scopre che Clotilde, l'adorata e bellissima figlia di diciassette anni, è stata sedotta dal Principe, che così vuole anche impadronirsi del suo territorio. È un'umiliazione troppo pesante da sopportare. Infranto il patto di fedeltà e schieratosi a fianco del duca di Savoia, storico nemico del Delfino, François ingaggerà una dura lotta contro il Principe sleale. Catturato, riuscirà, però, a evadere, e si darà alla macchia, lupo tra i lupi, dove per oltre dieci anni condurrà un'esistenza raminga e orgogliosa. Intensa, coinvolgente, straordinariamente poetica, questa storia ha il pregio indiscutibile di essere vera: François di Bardonecchia è un personaggio storico, un uomo che incarna la doppia anima del Medioevo, fatta di passioni e tradimenti, di crudeltà e devozione, sullo sfondo della natura più intatta ed estrema degli orsi e dei lupi. La natura, rifugio ultimo, culla e custode dei valori dell'umanità.

  • ISBN: 8850254741
  • Casa Editrice: TEA
  • Pagine: 216

Dove trovarlo

€10,00

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Il Libraio per te

Scopri i nostri suggerimenti di lettura

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai