Diario di un'adultera

Tutti i formati dell'opera

Acquistalo

Sinossi

Amici e compagni alla scuola ebraica di Brooklyn, Charlie e Guido si ritrovano, quarantenni, a una rimpatriata di classe. Guido, brillante fotografo di origine italiana, è un seduttore impenitente, mentre Charlie, psicologo schivo e timido, rifugge i legami sognando di incontrare un giorno la persona giusta. Quando, nella riacquistata confidenza, Guido racconta a Charlie la sua passione per Aviva, la fascinosa violoncellista dai capelli ramati con cui ha una relazione clandestina, nell'amico scatta il desiderio di conoscerla. All'insaputa di Guido e del tutto ignara del legame tra i due uomini, Aviva diventa paziente di Charlie: comincia così un complesso gioco d'amore e seduzione a tre voci, un triangolo che si dipana tra New York e Long Island in un continuo susseguirsi di incertezze emotive, ricerca di stabilità, affinità spirituali, gelosie reciproche, impulsi a volte generosi, a volte crudeli. Tra le pieghe della sua scrittura raffinata e talvolta onirica, venata di un'ironia sottile, Curt Leviant si diverte a intrecciare una serie di rimandi e citazioni che coinvolgono il lettore nella sfida di ricostruire e interpretare le vicende. La storia, raccontata su piani paralleli dai protagonisti, assomiglia a tratti a una partita di scacchi dove due re inseguono la stessa regina, a tratti a un vasto sogno collettivo dove labile è il confine tra il detto e il non detto, tra finzione e realtà.

  • ISBN: 8860884756
  • Casa Editrice: Guanda
  • Pagine: 648

Dove trovarlo

€18,50

Recensioni

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Altri libri di Curt Leviant

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai