Il grande gioco

Tutti i formati dell'opera

Acquistalo

Sinossi

È cominciato tutto per gioco, un gioco che i ragazzi fanno d’autunno… Stoneygate è un’ex cittadina mineraria. In superficie i segni della presenza della miniera sono dappertutto: certi avvallamenti nei giardini, crepe nel manto stradale e sui muri, i pali della luce piantati di traverso o piegati, il terreno nero di particelle di carbone. Sotto, invece, brulicano antiche gallerie abbandonate, cave dimenticate, misteriosi cunicoli che si perdono nel buio.
È qui che Kit, tredici anni, si trasferisce con la famiglia per stare vicino al nonno, ora che la nonna non c’è più. Ed è sempre qui che Kit conosce John Askew, ragazzo problematico, ombroso e violento, che organizza nella miniera il Gioco della Morte e sostiene di riuscire a vedere i fantasmi dei bambini morti. E mentre il nonno inizia a perdere la memoria, John cerca di trascinare l’amico in un nuovo e ancora più terribile Grande Gioco…


"Un maestro, una voce emozionante e inconfondibile nella prosa moderna."
Nick Hornby
"Sentirete il respiro gelido dei fantasmi che infestano queste pagine. Una lettura imperdibile dalla voce più originale della letteratura per l’infanzia."
The Daily Telegraph
"David Almond sa rendere anche la frase più semplice un'opera d'arte."
The Times

  • ISBN: 8862560788
  • Casa Editrice: Salani
  • Pagine: 210

Dove trovarlo

€14,90

Recensioni

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Il Libraio per te

Scopri i nostri suggerimenti di lettura

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai