il libro

Dimmi come va a finire. Un libro in quaranta domande

di Luiselli Valeria

Acquista
"Per quale motivo sei venuto negli Stati Uniti?". Questa è la prima di quaranta domande che Valeria Luiselli pone ai bambini che varcano le porte del tribunale di New York alla ricerca di un permesso di soggiorno. Nel 2015 l'autrice, impressionata dall'ondata di minorenni soli e privi di documenti arrivati alla frontiera, capisce che non è più il momento di restare a guardare e decide di fare qualcosa. Inizia così a collaborare come interprete volontaria con un'associazione di avvocati che assiste i minori e si batte contro la loro espulsione. Il risultato di quell'esperienza è racchiuso in queste pagine, in cui le domande poste ai bambini servono da spunto per gli interrogativi che la stessa autrice si pone sulla natura dei legami familiari, sull'infanzia, la comunità e soprattutto sull'identità e il senso d'appartenenza. Senza fornire risposte preconfezionate, "Dimmi come va a finire" è un invito all'azione, è una lettura che scuote la coscienza e ci mostra come sia possibile "trasformare il capitale emotivo - la rabbia, la tristezza, la frustrazione generate da particolari circostanze sociali - in capitale politico".
Titolo
Dimmi come va a finire. Un libro in quaranta domande
Autore
Luiselli Valeria
Collana
Casa Editrice
LA NUOVA FRONTIERA
Dettagli
96 pagine,
Prezzo di questa edizione cartacea

Citazioni più amate

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.

goodreads

Qui potrai visualizzare le recensioni di GoodReads.

DISPONIBILE A MILANO
IN LIBRERIE ADERENTI AL SERVIZIO LIBRICITY

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.

Quali sono i libri che ti emozionano?

Rimani sempre aggiornato
sulle ultime uscite dei tuoi generi preferiti.

Iscriviti alla newsletter personalizzata