Sinossi

Questo è un libro sull’amore. Sugli amori facili e teneri e su quelli che danno angoscia e disperazione. È il caso di Lucillo, per esempio, che abbandonato dall’amata Titana al grido di «Ma va’ al diavolo!» emana ora odore di zolfo, per fortuna avvertito solo dagli adulti, e non dai bambini e dai cani. Ma anche di Alfonso De Colté, uno spirito decollato che donò la testa alla sua bella, cui aveva dedicato troppo poco tempo. Responsabile degli amori tragici e infelici è il Serpegatto – testa di gatto e corpo di serpente – il demone dell’amore. Se assalito, si frantuma come uno specchio e moltiplica la sua immagine ghignante: «Gli uomini dovrebbero arrendersi: non si può eliminare il Serpegatto. Più cerchi di eliminare ciò che provi, più i tuoi sentimenti ti frantumeranno come un fiume in piena».

  • ISBN: 8867154303
  • Casa Editrice: Salani
  • Pagine: 123

Dove trovarlo

€4,99

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Il Libraio per te

Scopri i nostri suggerimenti di lettura

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai