copertina Gli italiani sanno lavorare

Gli italiani sanno lavorare

Tutti i formati dell'opera

Acquistalo

Sinossi

Partigiano, imprenditore e manager, Enrico Mattei (1906-1962) è una delle figure storiche del mondo industriale italiano, tra i protagonisti del miracolo economico del dopoguerra. Questa raccolta di discorsi pubblici fa emergere gli aspetti meno noti che hanno contribuito a fare del celebre fondatore del gruppo Eni uno degli uomini d’azienda più lungimiranti e moderni del nostro paese: la capacità di far convivere una strategia globale con un’azione locale per condividere ricchezza con il territorio, l’attenzione rivolta ai temi della sostenibilità, l’importanza attribuita alla formazione dei giovani e la fiducia incondizionata nelle possibilità e nelle potenzialità dell’Italia, in nome di uno sviluppo che «non cancelli le nostre tradizioni e il nostro modo di vita». Ciò che di più importante affiora da queste testimonianze è, dunque, la filosofia imprenditoriale che ha sempre orientato l’azione di Mattei: filosofia che, come osserva Sandro Catani nella prefazione, mantiene ancora oggi «intatto il suo esempio straordinario» e ha garantito all’Italia «un’eredità di inestimabile valore».

  • ISBN: 8811817625
  • Casa Editrice: Garzanti
  • Pagine: 96

Dove trovarlo

€2,99

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Eventi

Nessun evento disponibile al momento

Tutti gli eventi

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai