Sinossi

La tecnica analitica è stata concepita per curare pazienti mediamente nevrotici. Perciò si tende ad applicare lo stesso metodo nel trattamento di tutti i pazienti. Ma l'estrema varietà dei quadri clinici consiglierebbe invece di adottare una tecnica specifica per ogni singola condizione psicopatologica. Un paziente nevrotico infatti fa uso dell'inconscio dinamico, mentre altri, più gravi, non dispongono di un sistema inconscio in grado di simbolizzare e rappresentare gli stati emotivi. Franco De Masi si concentra su questi pazienti difficili, che nel corso dell'analisi resistono alla terapia o addirittura peggiorano la loro condizione. Ritiene le psicopatologie "intrattabili" un elemento insieme perturbante e arricchente del suo lavoro quotidiano. Porle al centro dell'attenzione non può che avere un effetto stimolante anche sugli sviluppi futuri della psicoanalisi, perché in esse è possibile esplorare dimensioni inconsuete della mente e intime connessioni tra sviluppo emotivo e ambiente.

  • ISBN: 8833958272
  • Casa Editrice: Bollati Boringhieri
  • Pagine: 272

Dove trovarlo

€30,00

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Altri libri di Franco De Masi

Il Libraio per te

Scopri i nostri suggerimenti di lettura

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai