il libro

Acquista

Introduzione e traduzione di Bruno Nacci

Una Louisiana di lussureggiante bellezza percorsa dal maestoso Mississippi fa da scenario a questi due brevi romanzi che Chateaubriand aveva concepito in origine come episodi dell’epopea indiana dei Natchez e volle poi includere ne Il genio del cristianesimo prima di darli alle stampe come testi autonomi. Atala (1801) racconta l’infelice e sventurato amore di Chactas, un giovane indigeno, per la figlia di uno spagnolo e di un’indiana convertitasi al cristianesimo. René (1805), sorta di autobiografia romanzata dell’autore, dipinge la malinconia delle passioni di un giovane francese che, in fuga dall’Europa e da un tormentoso passato, va in cerca di sé stesso nelle selvagge colonie americane e viene adottato da un indigeno. Nutriti dal gusto settecentesco per l’esotismo e dagli echi rousseauiani del mito del «buon selvaggio», i due racconti intrecciano un sentimentalismo idilliaco a vaghe seduzioni religiose e, soprattutto nella figura di René, anticipano la sensibilità acuta e malata dell’eroe romantico in cui si riconoscerà un’intera generazione di scrittori, da Sainte-Beuve a Lamartine.

Titolo
Atala – René
ISBN
9788811363927
Autore
Collana
Casa Editrice
GARZANTI
Dettagli
160 pagine, Brossura
Prezzo di questa edizione cartacea

Citazioni più amate

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
Atala – René

Atala – René

F. Chateaubriand

Introduzione e traduzione di Bruno NacciUna Louisiana di lussureggiante bellezza percorsa dal maestoso Mississippi fa da scenario…

goodreads

Qui potrai visualizzare le recensioni di GoodReads.

DISPONIBILE A MILANO
IN LIBRERIE ADERENTI AL SERVIZIO LIBRICITY

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.

Quali sono i libri che ti emozionano?

Rimani sempre aggiornato
sulle ultime uscite dei tuoi generi preferiti.

Iscriviti alla newsletter personalizzata