il libro

Fueye. Il suono del tango

di González Jorge

Acquista
Antonino, anarchico italiano, emigra a Buenos Aires con il piccolo Horacio. Inizia così questa storia di fuga, speranze e delusioni che si perdono nelle ombre della capitale argentina. È un racconto a ritmo di tango, che ci porta a seguire Horacio in tre età della sua vita: bambino stupito di fronte alla bellezza della musica, giovane corrotto dalle sirene dell'ascesa sociale, uomo maturo di fronte alla sua ultima possibilità di riscatto. Alle sue spalle, scorgiamo la storia dell'Argentina, dal 1916 al 1968, presa in un vortice dove gli slanci di passione si alternano a un malinconico fatalismo. Così come il fueye, strumento simile alla fisarmonica, sa essere vivace e struggente, e può accompagnare tanto la frenesia della danza come la solitudine più profonda. Nell'epilogo, l'autore entra in scena per raccontare la genesi del libro e il suo sguardo sul proprio Paese natale.
Titolo
Fueye. Il suono del tango
Autore
González Jorge
Collana
Casa Editrice
001 EDIZIONI
Dettagli
192 pagine,
Prezzo di questa edizione cartacea

Citazioni più amate

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.

DISPONIBILE A MILANO
IN LIBRERIE ADERENTI AL SERVIZIO LIBRICITY

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.

Quali sono i libri che ti emozionano?

Rimani sempre aggiornato
sulle ultime uscite dei tuoi generi preferiti.

Iscriviti alla newsletter personalizzata