Memorie scritte da lui medesimo

Tutti i formati dell'opera

Acquistalo

Sinossi

Introduzione di Piergiorgio Bellocchio
Traduzione di Giorgio Brunacci

Da sempre il nome di Casanova evoca la figura dell’irresistibile seduttore, del libertino impenitente. Ma l’erotismo del personaggio non è che la manifestazione di una sfrenata energia vitale, di uno spettacolare appetito, di una curiosità onnivora che ha per oggetto la vita in tutte le sue forme. Nel grande libro delle sue memorie ci sono il nomadismo e il gusto dell’avventura, l’amore per il gioco, la sfacciataggine e l’amoralità, l’insofferenza per ogni disciplina. Case di piacere, sale da gioco, teatri, alberghi, palazzi nobiliari sono il palcoscenico delle sue imprese, narrate con vivacità d’immaginazione in una prosa avvincente. Sfruttatore delle altrui debolezze, cinico, beffardo, orgoglioso della propria fortuna e del proprio talento, Casanova ci lascia un compiaciuto autoritratto, ma ci consegna anche il testamento spirituale di una società e di un’epoca ormai al crepuscolo.

  • ISBN: 881181085X
  • Casa Editrice: Garzanti
  • Pagine: 384

Dove trovarlo

€13,00

Recensioni

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Il Libraio per te

Scopri i nostri suggerimenti di lettura

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai