Sinossi

Irruento, sboccato, beffardo: Trainspotting racconta il sesso, lo sballo e la rabbia di un gruppo di ragazzi di Edimburgo e dintorni. Renton, Sick Boy, Spud e Begbie sono i dannati di un modernissimo inferno chimico, che vivono una vita sfilacciata e senza scampo, alla costante ricerca di un riscatto, di un senso da dare alla propria esistenza. Terrorizzati all’idea di rimanere intrappolati nel vicolo cieco fatto di casa, famiglia e lavoro, trovano nella droga e nella violenza l’unica alternativa possibile al vuoto delle loro giornate. Alcuni moriranno, altri continueranno un’incerta esistenza sull’orlo del baratro, altri ancora decideranno di fuggire e di lasciarsi alle spalle in una sola, decisiva mossa la droga, i compagni e la Gran Bretagna. Ormai un classico che non cessa di stupire per l’originalità delle soluzioni espressive,per la carica aggressiva, per la frenesia linguistica e la varietà dei registri, Trainspotting è il romanzo shock che ha fatto epoca e dato voce a una generazione.

  • ISBN: 8823518865
  • Casa Editrice: Guanda
  • Pagine: 368

Dove trovarlo

€18,00

Recensioni

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Eventi

Nessun evento disponibile al momento

Tutti gli eventi

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai