Sinossi

La questione ecologica oggi ha varcato i confini della coscienza individuale per ricoprire un ruolo da protagonista nell’agenda politica mondiale e sulle prime pagine dei giornali. Ma molto prima che diventasse una priorità condivisa e innescasse un dibattito ideologico, è giunto il fiuto, l’istinto del poeta. Grazie a un lessico e a un’iconografia di incredibile attualità, Jacques Prévert conia veri e propri slogan da stampare sui manifesti o da gridare nelle piazze; così incisivi e potenti che, come scrive Edoardo Albinati nella sua Introduzione, non crederci sarebbe quasi «segno di malafede, di cattiva coscienza». Versi che, grazie alla straordinaria capacità inventiva e allo strepitoso estro verbale dell'autore, sanno parlare alle nuove generazioni.

  • ISBN: 8823523907
  • Casa Editrice: Guanda
  • Pagine: 112

Dove trovarlo

€10,00

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Il Libraio per te

Scopri i nostri suggerimenti di lettura

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai