La pietra vergine

Tutti i formati dell'opera

Acquistalo

Sinossi

Che cosa hanno in comune James Cook, Carlo Linneo, Greta Garbo e Niels Bohr? Che cosa ha nascosto Linneo in un fiume della Finlandia? E perché Ida è stata abbandonata da sua madre? Durante il ricevimento per la consegna dei Nobel a Stoccolma, lo scienziato russo Anatolij Lobov, vincitore del Premio per la fisica, affida un astuccio e una vecchia lettera a Ida, ricercatrice universitaria e nipote di una sua carissima amica. L’astuccio contiene una strana pietra, mentre la lettera è stata firmata da un allievo di Carlo Linneo nel Settecento. Prima di poter dare qualsiasi spiegazione, Lobov muore in circostanze misteriose, lasciando Ida alle prese con un intrigante quanto pericoloso mistero. La giovane è costretta a fuggire subito da Stoccolma e a chiedere aiuto al suo ‘padre supplementare’ Lasse, un uomo pieno di risorse. Ma chi sono i loro inseguitori accaniti e perché vogliono a tutti i costi prenderle la pietra? Un’avventura mozzafiato, che lega le sue vicende con quelle di personaggi illustri del passato, accompagnando il lettore in un affascinante viaggio nei meandri della Storia. L’atmosfera dei grandi racconti d’avventura incontra lo stile del romanzo contemporaneo di Wilbur Smith e Clive Cussler in un thriller narrato come un classico del secolo scorso. «Un’avventura vertiginosa in grado di cavalcare lo spazio e il tempo regalando passione e puro divertimento. Ritmo indiavolato e trama stupefacente s’intrecciano per trasportarci tra le pagine di un romanzo sontuoso e imperdibile». MARCO BUTICCHI

  • ISBN: 8867159402
  • Casa Editrice: Salani
  • Pagine: 565

Dove trovarlo

€7,99

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Il Libraio per te

Scopri i nostri suggerimenti di lettura

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai