copertina Le coincidenze non esistono (tutto attaccato)

Le coincidenze non esistono (tutto attaccato)

Acquistalo

Sinossi

"Questo libro è probabilmente quanto di più vicino a un 'testamento' di Stefano. Amava scrivere, era il suo modo per raccogliere e scolpire gli avvenimenti, i pensieri e soprattutto le emozioni forti, che viveva sempre con passione, quella di un bellissimo giovane uomo. I racconti di Stefano parlano di amore con la A maiuscola. Innanzitutto di amore per la vita, che, per una persona che soffre di bipolarismo, vale la pena di essere vissuta un giorno sì e l'altro no. La vita di chi vede la fuga come l'uscita di emergenza più vicina per scappare da una pressione incontrollabile. Stefano descrive un sorriso che interrompe il dolore all'improvviso... un dolore che però torna sempre, inesorabile, inevitabile, indomabile. Un uomo con una corazza solida e robusta, ma solo all'apparenza; in realtà l'involucro è sottile e scricchiola, continuamente. [...] Il libro è un viaggio che parte dal cuore, per arrivare alla mente e ai pensieri di un uomo, che si è trovato, suo malgrado, a vivere un'esistenza sempre divisa in due, up&down, e ha percepito e amplificato ogni emozione come fosse l'impianto di un concerto rock." (dall'introduzione di Daniele Tognacca)

  • ISBN:
  • Casa Editrice:
  • Pagine: 88

Dove trovarlo

€12,00

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai