Sinossi

DAL CAPOLAVORO DI LEWIS WALLACE IL NUOVO GRANDE FILM CON JACK HUSTON E MORGAN FREEMAN


In una Palestina inquieta, a stento governata dalle legioni di Roma, i venti di rivolta soffiano più forti che mai. Il giovane principe ebreo Ben Hur viene ingiustamente accusato di omicidio e, complice il tradimento dell’infido e ambizioso amico d’infanzia Messala, viene arrestato e condannato. Ridotto in schiavitù, separato dalla madre e dalla sorella e tradotto come rematore sulle galere romane, Ben Hur cerca e trova un’occasione di rivincita nelle sfrenate corse di bighe del circo di Antiochia. Ma non sarà la vendetta su Messala ad appagare l’ansia di riscatto di Ben Hur, bensì l’incontro con la viva voce di Gesù Cristo e il suo messaggio di amore e salvezza a fargli capire che la vera forza di un uomo risiede non nella vendetta, bensì nella capacità di perdonare. Venduto in oltre cinquanta milioni di copie in tutto il mondo, Ben Hur non è solo un grandioso romanzo storico che ha ispirato alcuni tra i più famosi kolossal del cinema, ma una «storia di Cristo», un’appassionata e avvincente ricostruzione dei primi passi di una nuova fede destinata a cambiare il corso dell’umanità.

Lewis Wallace (1827-1905) è un eroe della Guerra civile, generale al servizio dell’Unione. Non a questo deve la sua fama, bensì al romanzo Ben Hur, pubblicato nel 1880. Lo straordinario successo, che ha eclissato persino quello della Capanna dello zio Tom di Harriet Beecher Stowe, ne ha fatto il libro americano più venduto della storia.

  • ISBN: 8811145996
  • Casa Editrice: Garzanti
  • Pagine: 560

Dove trovarlo

€6,99

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai