Sinossi

Rancore e risentimento sembrano aver avvelenato le ultime stagioni politiche del nostro paese, dalla Lega che ha costruito la propria fortuna politica su questo sentimento negativo sino ad arrivare ai conflitti e agli scontri che attraversano i vari schieramenti e partiti, nessuno escluso. Ma il rancore non riguarda solo la sfera pubblica, è anche un tarlo che attanaglia la vita di molte persone. Ricostruendone la genealogia, attraverso riferimenti a filosofi, scrittori, psicologi, Marco Belpoliti ci racconta da dove ha origine e da cosa nasce il risentimento, come si sviluppa e s’intreccia con l’invidia e la gelosia, e perché è diventato il «mood dominante della nostra epoca».

  • ISBN: 8823503841
  • Casa Editrice: Guanda
  • Pagine: 28

Dove trovarlo

€1,99

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai