copertina Discorsi a tavola

Discorsi a tavola

Tutti i formati dell'opera

Acquistalo

Sinossi

Introduzione, traduzione e note di Leandro Perini
Nuova edizione a cura di Domenico Segna

I Discorsi a tavola sono una raccolta di pensieri di Lutero trascritti tra il 1531 e il 1546 da alcuni discepoli. Lontani dalla rigidità di una lezione ex cathedra, spaziano dai problemi di vita quotidiana alle più sottili questioni teologiche, dai rapporti con i principi tedeschi alle invettive contro il papa, “anticristo” di Roma. Lutero si esprime in tono informale, con non rare concessioni al motto di spirito e alla tradizione popolare. Ne nasce un’opera d’eccezione, in cui l’uomo con i suoi umori e le sue passioni si sostituisce al teologo inflessibile dei testi pensati per la stampa.

  • ISBN: 8811650089
  • Casa Editrice: Garzanti
  • Pagine: 480

Dove trovarlo

€18,00

Recensioni

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Altri libri di Martin Lutero

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai