Sinossi

Dopo essere sfuggiti dalla loro casa Sotto il pavimento, che l’acchiapparatti aveva affumicato credendoli topi («Topi vestiti!» aveva strillato la domestica), gli Sgraffìgnoli – inquietanti piccoli esseri che passano la vita sgraffignolando, o, come dicono loro, ‘prendendo in prestito’ dagli uomini gli oggetti necessari alla vita quotidiana – si trovano improvvisamente davanti allo spettacolo della natura, all’erba per loro alta come un albero, alle bacche grosse come cocomeri, agli uccelli pericolosi come draghi. È una vita pericolosa, scomoda, dura, ma per Arietta, che si è sempre sentita soffocare al buio e al chiuso, è la libertà. Quando tutto sembra felicemente risolto sarà sempre Arietta, l’«innamorata degli umani», a non accontentarsi di una vita monotona e meschina, e a intrecciare una nuova, fiduciosa amicizia con un essere enorme, un gigante, un vero ragazzo. «Cosa sarei io, oggi, se non avessi conosciuto gli Sgraffìgnoli?» Beatrice Solinas Donghi

  • ISBN: 8867159976
  • Casa Editrice: Salani
  • Pagine: 207

Dove trovarlo

€2,99

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Il Libraio per te

Scopri i nostri suggerimenti di lettura

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai