copertina Nell'immensa città mia, la notte

Nell'immensa città mia, la notte

Acquistalo

Sinossi

Questo romanzo autobiografico, che prende il titolo dal verso di una poesia di Marina Cvetaeva, poetessa geniale e sofferente che fino alla morte ha lottato contro la "belva acquattata nel folto", è ambientato in una clinica circondata dalla campagna. In questo microcosmo asettico raccolto intorno a un giardino, la protagonista, ricoverata per una grave forma di depressione, racconta in prima persona il percorso che dall'inferno della malattia la conduce verso l'inaspettata salvezza, restituendole una comprensione nuova del mistero della vita. Il romanzo è scandito dalle diverse fasi dell'itinerario terapeutico, i farmaci, l'ipnosi, l'elettroshock e dagli intensi colloqui della protagonista con gli altri pazienti della clinica, un'umanità il cui travaglio e la cui ricchezza è spesso confinato nel silenzio.

  • ISBN:
  • Casa Editrice:
  • Pagine: 114
  • Data di uscita: 18-04-2019

Dove trovarlo

€10,00

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Eventi

Nessun evento disponibile al momento

Tutti gli eventi

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai