Sinossi

Introduzione di Delio Cantimori
Note di Stefano Andretta

«Libro vivente, in cui l’ideologia e la scienza politica si fondono nella forma drammatica del mito»: così Gramsci definisce Il Principe, il trattato che ha fatto di Machiavelli il profeta dello stato moderno, l’inventore della politica come scienza autonoma, il teorico della contraddizione tra «forza» e «morale». Preparato da quindici anni di studio dell’«arte dello stato», ispirato a una concezione realistica della natura umana e a una visione spregiudicata dell’agire politico, Il Principe è anche l’opera che ha bollato il suo autore di immoralità e ateismo, perfidia e diabolica obliquità.

  • ISBN: 8811810353
  • Casa Editrice: Garzanti
  • Pagine: 144

Dove trovarlo

€8,50

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Eventi

Nessun evento disponibile al momento

Tutti gli eventi

Il Libraio per te

Scopri i nostri suggerimenti di lettura

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai