il libro

Racconti dell’età del jazz

di Fitzgerald Francis Scott

Acquista
"I racconti dell'età del jazz" costituiscono una raccolta di storie caratterizzate dallo svago e dal turbinio di feste, concerti e serate gaudenti in cui si inseriscono personaggi talvolta eccentrici abbozzati con grande estro creativo e narrativo. Sono racconti apparsi nel 1922 e segnano la partecipazione a un'età spensierata e allegra degli Stati Uniti senza mancare di una leggerezza manifesta in evoluzioni narrative che denotano il confine tra happy ending ed esito tragico. Jazz e denaro viaggiano di pari passo, sono emblema dello status sociale di ognuno, ne dettano il percorso e spesso ne determinano le azioni e le loro conseguenze. La raccolta in un certo senso anticipa quei nodi irrisolti della società americana di fronte all'emergere sempre più accentuato della proprietà privata, foriera di discriminazioni, emarginazione e dislivelli tra i vari ceti sociali. Mentre i bianchi celebrano con sfarzo l'appartenenza alla società ricca del nuovo mondo, gli autori di quello stesso jazz producono una musica che ne coglie la malinconia, note di dolore eppure dalle tonalità brillanti e accese dalle luci di New Orleans e Broadway.
Titolo
Racconti dell’età del jazz
Autore
Fitzgerald Francis Scott
Collana
Casa Editrice
FOSCHI (SANTARCANGELO)
Dettagli
272 pagine,
Prezzo di questa edizione cartacea

Citazioni più amate

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.

DISPONIBILE A MILANO
IN LIBRERIE ADERENTI AL SERVIZIO LIBRICITY

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.

Quali sono i libri che ti emozionano?

Rimani sempre aggiornato
sulle ultime uscite dei tuoi generi preferiti.

Iscriviti alla newsletter personalizzata