Figli dello stesso padre

Tutti i formati dell'opera

Acquistalo

Sinossi

Romana Petri, candidata Longanesi al Premio Strega 2013
Emilio e Germano, due fratelli nati dallo stesso padre. Emilio da madre milanese, Germano da madre romana. Non hanno mai avuto un buon rapporto, così diversi, a partire dalle scelte di vita. Emilio, quarantenne minuto e di grande buon senso, vive a Pittsburgh dove insegna matematica. È sposato e vive per la famiglia. Germano invece è scapolo e ha sempre rifiutato legami, vive a Roma e conduce una vita affettiva molto disordinata. Fa l’artista. In comune hanno solo il padre, una personalità granitica che ha causato scompensi in entrambe le famiglie, prima abbandonando la madre di Germano, poi quella di Emilio. Germano non ha mai perdonato a Emilio di essere stato la causa inconsapevole del divorzio dei genitori. Un giorno però Emilio riceve un invito ad una mostra del fratello a Roma. Sarà l’occasione per rivedersi e tentare insieme di riaprire e sanare vecchie ferite. Con la sua voce potente e la caratterizzazione quasi epica dei suoi personaggi, Romana Petri torna a dar voce a sentimenti privati e al tempo stesso universali.

  • ISBN: 8830436119
  • Casa Editrice: Longanesi
  • Pagine: 297

Dove trovarlo

€16,40

Recensioni

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Eventi

Nessun evento disponibile al momento

Tutti gli eventi

Il Libraio per te

Scopri i nostri suggerimenti di lettura

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai