il libro

Il lavoro smobilita l’uomo

Acquista
C'era una volta il lavoro... E ora? Negli ultimi due decenni, o poco più, il lavoro ha subito uno stravolgimento che lascia smarriti. Era il pilastro centrale del nostro mondo. Oltre alla sicurezza economica, sostanziava le nostre identità e i nostri sogni, individuali e collettivi, e dava un forte senso di appartenenza a un'azienda, a un progetto, a una società. Poi il lavoro si è «corrotto»: ristrutturazioni, informatizzazione, nuove tecnologie, delocalizzazioni, soprattutto l'imporsi dell'ideologia del profitto ' tanto, benedetto e subito ' hanno intaccato il Valore portante del Novecento rendendolo «flessibile», effimero, incerto. Mentre la globalizzazione dissotterra un nuovo antico «lavoro»: la schiavitù. L'autrice ripercorre queste tappe, anche con testimonianze e interviste a studiosi, esplorando il senso di precarietà e l'insicurezza che stanno invadendo i singoli e la società. E la paura che si insinua: il sole sta davvero tramontando a Occidente'
Titolo
Il lavoro smobilita l’uomo
ISBN
9788830424456
Autore
Collana
Casa Editrice
LONGANESI
Dettagli
224 pagine, Brossura
Prezzo di questa edizione cartacea

Citazioni più amate

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
La generazione fortunata

La generazione fortunata

S. Zoli

La generazione fortunata è quella di coloro che sono nati all'incirca tra il 1940 e il 1950, i primi quindi che sono stati liberi…

Vivere senza depressione

Vivere senza depressione

S. Zoli

La stragrande maggioranza di chi è depresso non sa di esserlo: «Mi sento come una canna vuota», «Sono in un tunnel di cui…

Il lavoro smobilita l’uomo

Il lavoro smobilita l̵…

S. Zoli

C'era una volta il lavoro... E ora? Negli ultimi due decenni, o poco più, il lavoro ha subito uno stravolgimento che lascia smarriti.…

DISPONIBILE A MILANO
IN LIBRERIE ADERENTI AL SERVIZIO LIBRICITY

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.

Quali sono i libri che ti emozionano?

Rimani sempre aggiornato
sulle ultime uscite dei tuoi generi preferiti.

Iscriviti alla newsletter personalizzata