il libro

The Marvel age of comics 1961-1978. Ediz. italiana

di Thomas Roy

Acquista
L'era degli invincibili. La creazione di eroi del quotidiano e di un mondo mitologico. È stata un'era di eroi possenti, mostri incompresi e cattivi dalla psicologia complicata. Con la pubblicazione, nel novembre del 1961, di Fantastic Four No. 1, il colosso del fumetto Marvel ha inaugurato un periodo di profonde trasformazioni nella cultura pop. Per i due decenni successivi, tra le sue pagine hanno saltato, guizzato e troneggiato personaggi iconici quali Hulk, Spider-Man, Iron Man e gli X-Men. Capitan America è stato risuscitato dal congelamento che aveva subito negli anni '40 e gli Avengers sono diventati i più grandi supereroi del mondo. Il pantheon si è arricchito di Daredevil, Dr. Strange e decine di altri personaggi, ciascuno con la sua furfantesca schiera di malvagi avversari. A distanza di oltre 50 anni, questi elettrizzanti eroi degli anni '60 e '70 sono più popolari che mai e continuano a combattere per il Bene in fumetti, negozi di giocattoli e film record di incassi in tutto il mondo. In The Marvel Age of Comics 1961-1978, il leggendario scrittore e editor Roy Thomas vi porta al cuore di questo periodo fondamentale della storia del fumetto, un'epoca di trionfanti innovazioni che hanno interessato sia i personaggi sia la narrazione reinventando il genere dei supereroi. Con centinaia di immagini e uno sguardo approfondito dall'interno, il libro ripercorre la nascita di eroi epici in virtù dei loro poteri e avversari e al tempo stesso appartenenti a un mondo che i lettori riconoscevano come vicino al proprio; eroi con cui era facile immedesimarsi, alle prese con gli stessi problemi, lotte e difetti di chiunque altro. Dagli anni '70, la Casa delle Idee si è cimentata anche nell'horror, la spada, la stregoneria e le arti marziali introducendo nella sua scuderia di semidei titanici icone quali l'Uomo Cosa, Conan e Shang-Chi e dimostrando che la propria cifra narrativa poteva avere successo e prosperare al di fuori di mantello e calzamaglia. Il libro ci fa inoltre conoscere gli straordinari architetti Marvel, nomi familiari quasi quanto i mortali (e immortali!) a cui hanno dato vita-Stan "l'Uomo" Lee, Jack "il Re" Kirby, e Steve Ditko, nonché una sfilza di grandi come John Romita, John Buscema, Marie Severin, Jim Steranko e moltissimi altri. Il risultato è un tesoro di preziosi dietro-le-quinte, un vero e proprio gioiello per la libreria di qualsiasi appassionato di fumetti, pervaso dallo spirito innovativo e dall'energia che si respiravano in un'epoca invincibile sia per la Marvel sia per i suoi eroi. "Un libro fantastico, pieno zeppo di fumetti incredibili firmati Marvel... Decisamente la migliore rappresentazione della Storia di Marvel Comics!"- Joe Sinnott, Artista Comic Book & Fenomenale Inchiostratore Marvel
Titolo
The Marvel age of comics 1961-1978. Ediz. italiana
Autore
Thomas Roy
Collana
Casa Editrice
TASCHEN
Dettagli
400 pagine,
Prezzo di questa edizione cartacea

Citazioni più amate

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.

goodreads

Qui potrai visualizzare le recensioni di GoodReads.

DISPONIBILE A MILANO
IN LIBRERIE ADERENTI AL SERVIZIO LIBRICITY

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.

Quali sono i libri che ti emozionano?

Rimani sempre aggiornato
sulle ultime uscite dei tuoi generi preferiti.

Iscriviti alla newsletter personalizzata