copertina I tre sconosciuti e altri racconti

I tre sconosciuti e altri racconti

Tutti i formati dell'opera

Acquistalo

Sinossi

A cura di Leonetta Bentivoglio
Introduzione di Giovanni Luciani

Nei racconti di Hardy – 49 in totale usciti fra il 1874 e il 1900, di cui questo volume offre una piccola ma significativa selezione – si ritrovano le costanti dell’universo dell’autore di Via dalla pazza folla: il senso dell’incombere del fato sulla sorte degli uomini; il culto di una natura misteriosa e feroce nel rapporto con le sue creature; la visione pessimistica del vincolo nuziale, votato ineluttabilmente al fallimento; la contrapposizione tra la solida quotidianità della vita in campagna, fatta di piccole cose di somma importanza, e la vacuità del mondo cittadino che ha smarrito l’anima nella rincorsa al benessere e all’ascesa sociale. Sono gli stessi temi ampiamente sviluppati nei grandi romanzi della maturità, ma nei medaglioni nitidi e compatti di queste short stories questi nuclei narrativi sono espressi con una essenzialità che restituisce ogni volta al racconto la sua più autentica funzione: renderci partecipi di una storia.
Il volume comprende: I tre sconosciuti; Il braccio avvizzito; La tragedia di due ambizioni; Barbara della casata dei Grebe; Nel distretto occidentale; Il veto del figlio; Il violinista delle danze scozzesi; Una donna d’immaginazione.

  • ISBN: 8811818117
  • Casa Editrice: Garzanti
  • Pagine: 304

Dove trovarlo

€11,00

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai