Memoria del male, tentazione del bene

Tutti i formati dell'opera

Acquistalo

Sinossi

Quale eredità ci ha lasciato il XX secolo? Da un lato ha mostrato gli aspetti peggiori dell’uomo; ha visto imporsi la democrazia, che pure non è immune da quella «tentazione del bene» che può spingerla a intraprendere «guerre umanitarie». Dall’altro ci ha fatto conoscere alcuni individui dal drammatico destino e dall’implacabile lucidità che hanno illuminato questa epoca oscura con la loro testimonianza: Vasilij Grossman, Margarete Buber-Neuman, David Rousset, Primo Levi, Romain Gary o Germaine Tillion hanno dimostrato che è possibile resistere al male senza considerarsi una incarnazione del bene e hanno restituito la speranza nel «legno storto dell’umanità». Memoria del male, tentazione del bene, descrive gli aspetti più bui e quelli più luminosi del nostro passato prossimo e ci insegna a usare nella maniera migliore la storia e la memoria.

  • ISBN: 8811144426
  • Casa Editrice: Garzanti
  • Pagine: 402

Dove trovarlo

€8,99

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai