Sinossi

"Un Samurai a Fiume racconta le imprese di Harukichi Shimoi, scrittore e poeta giapponese innamorato dell'Italia, che si ritrovò prima al fianco delle truppe d'assalto italiane impegnate a combattere contro l'Impero austro-ungarico nelle trincee dell'Isonzo; poi fu accanto al Vate Gabriele D'Annunzio sostenendolo nell'impresa di Fiume, incarnando una delle anime più irrequiete e affascinanti dei protagonisti dell'occupazione fiumana. In seguito, l'intellettuale giapponese fu vicino a Mussolini e agli ideali rivoluzionari del fascismo italiano, ipotizzando di poter dare vita a una forma di fascismo nipponico che fosse riconducibile a una vera e propria rivoluzione spirituale dell'individuo, ancor prima che politica. Gli scritti di Shimoi, i suoi ricordi, le riflessioni di intellettuale scomodo e engagée sono arricchite dalla presenza di fotografie, di lettere, di documenti, di manifesti teorici e discorsi di Gabriele D'Annunzio, Filippo Tommaso Marinetti, Leone Kochnitzky, Elpidio Jenco, Gherardo Marone, Arturo Ferrarin, Indro Montanelli e di altri personaggi ancora da scoprire, che con le loro gesta hanno fatto vibrare l'anima da eroi."

  • ISBN:
  • Casa Editrice:
  • Pagine: 300
  • Data di uscita: 27-03-2019

Dove trovarlo

€20,00

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai