il libro

Viaggi e letteratura nell’Italia dell’Ottocento

di Savorgnan Cergneu di Brazzà Fabiana

Acquista
Il volume delinea un quadro significativo del viaggio in Italia nell'Ottocento. Vengono approfonditi diversi aspetti connessi allo sviluppo del tema, analizzato in varie accezioni. Attraverso la descrizione delle città della penisola, mète dei viaggiatori, si rende conto dell'immagine del Belpaese còlto attraverso lo sguardo dei letterati e la loro ricezione nelle opere. In questo quadro, vengono considerati testi di autori che caratterizzano il secolo; l'analisi offre una riflessione su come il tema del viaggio possa essere letto e interpretato nella produzione letteraria. Nel contesto politico e sociale del secolo assumono importanza altresì le guide e le riviste di viaggio, che si diffondono sul territorio e divengono strumenti utili per il viaggiatore. Nell'ambito del periodo considerato, in particolare a metà Ottocento, riveste un ruolo importante anche il viaggio di istruzione, tema che assume un grande interesse perché connesso con le esigenze del periodo risorgimentale e che riflette le necessità della nuova compagine sociale del periodo unitario.
Titolo
Viaggi e letteratura nell’Italia dell’Ottocento
Autore
Savorgnan Cergneu di Brazzà Fabiana
Casa Editrice
LINT EDITORIALE
Dettagli
190 pagine,
Prezzo di questa edizione cartacea

Citazioni più amate

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.

DISPONIBILE A MILANO
IN LIBRERIE ADERENTI AL SERVIZIO LIBRICITY

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.

Quali sono i libri che ti emozionano?

Rimani sempre aggiornato
sulle ultime uscite dei tuoi generi preferiti.

Iscriviti alla newsletter personalizzata