Sinossi

«E se a forza di stare con loro fossi diventato anch’io un criminale? Dov’è il confine?
Non te lo spiega nessuno, lo devi scoprire da solo. Poi un giorno può arrivare un magistrato a decidere che quel limite l’hai oltrepassato.»
Vincenzo Fenili alias Agente Kasper

In Colombia è stato il comandante Carlos, pilota d’aereo infiltrato tra i narcos. In Cambogia, nome in codice Kasper. Uomo di Gladio, ha incastrato narcotrafficanti e braccato terroristi. Sulle sue spalle anche 373 giorni d’inferno nel carcere cambogiano di Prey Sar e trent’anni di misteri. Cadute le sue mille maschere, Vincenzo Fenili decide di disobbedire a un ordine. Cham Hammer è la sua ultima sconvolgente missione contro l’oscura minaccia del terrorismo islamico che incombe su Roma. Un’intera esistenza al servizio del proprio Paese, sacrificando tutto. Ora però troppe cose non tornano. I superiori vorrebbero comprare il suo silenzio. Basterebbe accettare il compromesso per dimenticare tutto e ricominciare davvero. Ma se sei stato un agente sotto copertura, sarai un agente sotto copertura per sempre. Azione, tradimenti, ricatti, un racconto travolgente che cattura e trascina il lettore nel mondo opaco dello spionaggio internazionale per provare a delineare una volta per tutte il confine sottilissimo tra necessità e interesse, tra il bene e il male. O per scoprire che quel confine non esiste.

  • ISBN: 8850248849
  • Casa Editrice: TEA
  • Pagine: 292

Dove trovarlo

€11,00

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Altri libri di Vincenzo Fenili

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai