copertina Il simbolismo dell'occhio

Il simbolismo dell'occhio

Tutti i formati dell'opera

Acquistalo

Sinossi

L’occhio è il più prezioso fra gli organi di senso e il suo dominio sugli altri ha permesso all’intelletto umano di dar vita alla civiltà. Vedere significa prendere coscienza dell’ambiente: equivale a «sapere», possedere il mondo, dominarlo. Poiché dipende dalla luce che riceve, fonte della vita stessa, l’occhio è l’organo essenziale della vita dell’uomo, e della sua individualità.
Per questi e mille altri motivi, l’occhio è stato da sempre al centro della cultura umana: trasformato in simboli, al centro di riti, protagonista di metafore. Il grande archeologo svizzero Deonna, in questo affascinante libro, frutto di una vasta erudizione, racconta e spiega, partendo dalle civiltà più antiche e lontane, perché, ad esempio, si chiudano gli occhi ai morti, oppure perché Dio e le divinità siano state rappresentate sotto forma di occhio.
Le Symbolisme de l’oeil fu pubblicato postumo nel 1965 a Parigi e viene per la prima volta tradotto in italiano, con un ricco apparato di note che completa quelle dell’autore.

  • ISBN: 8833918521
  • Casa Editrice: Bollati Boringhieri
  • Pagine: 377

Dove trovarlo

€35,00

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai