«Il romanzo 'americano' che ha rivelato il talento di uno scrittore d’eccezione.»
La Vanguardia
«Una protagonista memorabile.»
El País
«Un libro emozionante che è valso al suo autore la finale del prestigioso premio Planeta.»
Heraldo
«La suspense di un thriller si unisce al gusto della narrazione dei grandi romanzi.»
El Mundo

Bestseller in Spagna

Finalista al prestigioso Premio Planeta

La verità è un’isola in un oceano di misteri.
L’amore è un’isola forse irraggiungibile.
Il tradimento è un’isola abitata dai sensi di colpa.
Verità, amore, tradimento: queste sono le mie isole.
Ma su quale approderò?


Sai dove inizia una bugia, ma non sai dove ti porterà la verità...
Un minuto dopo la mezzanotte, il mondo di Alice va in frantumi. Un attimo prima lei era a casa, serena, in attesa che Chris tornasse da Yale, dove si era recato per un importante incontro di lavoro. Un attimo dopo il telefono squilla e una voce gentile le annuncia che suo marito è morto in un incidente d'auto. E, all'improvviso, Alice si ritrova sola con una figlia di sei anni e un'altra in arrivo. A poco a poco, però, un'altra informazione si fa strada fra il dolore e lo sconcerto: quella voce gentile ha detto che la macchina di Chris non era nei pressi di Yale, bensì da tutt'altra parte, sulla strada che porta a Robin Island, un’isoletta vicino a Nantucket. Perché Chris le ha mentito? Cos'altro le ha tenuto nascosto? Possibile che il loro matrimonio fosse una menzogna? Alice ha bisogno di risposte e sa di poterle trovare solo su Robin Island. Quindi abbandona tutto, si trasferisce sull'isola e comincia a indagare. Ma ben presto si renderà conto che, in quella piccola comunità, tutti hanno dei segreti e che le bugie sono come massi che la stanno trascinando in un abisso di ambiguità e tradimenti. Un abisso in cui Alice rischia di annegare…

Una storia piena di suspense, in cui nulla è come sembra, e un autore che sa dare vita a personaggi complessi e sorprendenti: ecco perché L'isola di Alice ha conquistato i lettori e la critica di tutto il mondo, arrivando finalista al prestigioso premio Planeta e diventando in breve tempo un clamoroso bestseller internazionale.


Titolo
L’isola di Alice
ISBN
9788842928904
Autore
Collana
Casa Editrice
NORD
Dettagli
496 pagine, Cartonato
Prezzo di questa edizione cartacea

Citazioni più amate

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
L’isola di Alice

L’isola di Alice

Bestseller in SpagnaFinalista al prestigioso Premio PlanetaLa verità è un’isola in un oceano di misteri.L’amore

recensioni

  • Da ely101

    Prolisso ma Emozionante - Recensione a cura del blog di Matutteame Prima di spiegarvi perché ho trovato questo libro a tratti "prolisso" , cioè troppo lento nel fare accadere gli avvenimenti, troppo minuzioso nei dettagli e troppo... troppo, vi racconto la trama. Alice è la protagonista del romanzo, ed ha appena ricevuto la notizia che il marito ha avuto un incidente stradale, che ne ha causato la morte. Solo che l'incidente non è avvenuto sulla via di ritorno da Yale, dove il marito Chris diceva di essere, ma da tutt'altra parte. Alice ha una figlia, Olivia, ed un'altra in arrivo. Dal momento della morte di Chris Alice ha un solo obbiettivo, capire dove si trovava il marito prima dell'incidente, e per farlo percorre a ritroso tutte le strade possibili e segue il percorso inverso, cercando in tutte le registrazioni e le telecamere stradali tracce del passaggio della macchina del marito. Questa ricerca estenuante la conduce al punto X, l'isola di Robin Island, e proprio li Alice decide di andare, se non fosse che appena mette piede sull'isola partorisce la figlia che aspettava, Ruby. Da quel momento diventa " la rossa che ha messo piede sull'isola e ha partorito ". Ma questo è solo un dettaglio, perché Alice ha seguito le tracce del marito fino all'isola e vuole andare avanti, per cui si trasferisce li con le figlie. Ora è sull'isola, e capisce subito che è una comunità stretta e riservata dove tutti si conoscono, ma Alice deve capire cosa faceva li il marito, senza mettere in allarme i residenti. Decide allora di osservare, osservare in tutto e per tutto gli abitanti per arrivare a conoscerli uno per uno, e per farlo si fa aiutare da Antonio, il proprietario di un negozio di articoli per lo spionaggio, che sarà il suo fornitore ufficiale di telecamere e circuiti per lo spionaggio, che installerà in ogni singola casa degli abitanti dell'Isola. Alice inizia a seguire le tracce di tutti, ma sembra un vicolo cieco, ma lei continua a osservare, sia con le microcamere sia di persona, perché intanto avrà instaurato rapporti più o meno stretti con i vari abitanti. Più altri incontri con procioni, cani e pony, ma questo è un altro dettaglio. Ho trovato che questa parte del racconto sia stata troppo dettagliata, è vero che in questo modo non si è perso un solo momento durante le indagini di Alice, ma l'autore ha descritto così minuziosamente i dettagli ed i momenti da risultare in vari casi anche noioso e ripetitivo. Ma forse è proprio questo il suo scopo, perché in fondo le indagini sono noiose, l'importante è non arrendersi come ho fatto io con la lettura, trovando alla fine un finale a dire poco emozionante. Ho tralasciato nella descrizione del romanzo tanti personaggi e dettagli che invece meritano tutta l'attenzione, come i rapporti di Alice con gli abitanti sull'isola, le ossessioni maniacali per i numeri della figlia Olivia, e non per ultimo il desiderio della figlia di avere un Pony, che ripeterà di continuo, ma che forse è proprio il punto di svolta delle indagini. Cosa ci faceva Chris sull'isola lo scoprirete solo leggendo il libro, dove il finale non è affatto scontato, ed anzi ho trovato negli ultimi capitoli un'emozione tale da spingermi alcune volte alle lacrime. Se un libro riesce a suscitarmi tutto questo, nel bene e nel male, allora non posso fare altro che consigliarvelo. Come sempre auguro a tutti voi una buona lettura, ed io vi do appuntamento alla prossima recensione librosa.

goodreads

Qui potrai visualizzare le recensioni di GoodReads.

DISPONIBILE A MILANO
IN LIBRERIE ADERENTI AL SERVIZIO LIBRICITY

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.

Quali sono i libri che ti emozionano?

Rimani sempre aggiornato
sulle ultime uscite dei tuoi generi preferiti.

Iscriviti alla newsletter personalizzata

(Visited 2 times, 2 visits today)