Articolo

Le maschere di Pirandello fuori posto nel terzo millennio?

Sostiene il regista Luca De Fusco: "Sei personaggi in cerca d’autore è forse il più importante testo teatrale del Novecento". Ma difficilmente reggerà negli anni Duemila: pare proprio che Pirandello sia invecchiato, figlio di un secolo sofista, relativista, psicologista, nichilista, che ha ancora poco da dire. …

Articolo

Le lettere dal manicomio del genio Artaud, tra deliri e poesia

Nell’aprile del 1943, dopo sei anni di silenzio fra le mura dei manicomi, Antonin Artaud (Marsiglia, 1896 - Ivry-sur-Seine, 1948) ricominciò a scrivere a medici, familiari e amici: fu l’inizio di una lenta ripresa dal suo stato psicotico, una ripresa che sarebbe durata non meno di tre anni, e il cui prezzo sarebbe…

Articolo

Un (grande) libro sul tedio, che di tedioso ha ben poco

In letteratura – diceva Pontiggia, grossomodo – la morte non è mai morta, smorta, inerte, statica, così come la noia, sulla pagina, mai può essere noiosa – e questo lo dimostrano, grossomodo, sia Moravia sia Gončarov sia il meno conosciuto Eugenio d’Ors. …

Articolo

La dichiarazione d’amore di Toni Servillo al Teatro

Che sia una storia d’amore lo si capisce dalle date: inizia il 14 febbraio, giorno di San Valentino, e finisce il 21 settembre, all’alba dell’equinozio d’autunno, quando la passione ingiallisce come sugli alberi le foglie. Poi sentire Toni Servillo dire “Vi ho amato” vale l’intera recita. …

Articolo

Le frivolezze dei grandi scrittori

Fu Anthony Burgess, non certo uno spiritosone, a sostenere che i contemporanei sono «posseduti dal demone della frivolezza»: detto fatto, Giuseppe Scaraffia (nella foto sotto, ndr) ci ha ricamato sopra un libro, un dizionario garrulo ed erudito di sentimenti, situazioni, soggetti e oggetti, al fine di «distinguere…

Articolo

Kiki de Montparnasse: “scroccona”, visionaria e anticonformista

Era un’oca giuliva di talento: musa di Man Ray, amica di Jean Cocteau, lolita di «Papà Hemingway», lo scrittore, non ancora famoso, che nel 1929 firmò la prefazione dei suoi (di lei) Souvenirs, un’autobiografia censurata negli Stati Uniti per molti anni e ora edita da Castelvecchi con il titolo Memorie di una…