Articolo

Facciamo un gioco: di scuola parla solo chi ne sa qualcosa davvero. Vi va?

Immaginate la scena: c'è un uomo ferito in una stanza, sta male, febbre a 40°, delira. Parenti e amici sono nel panico, non sanno cosa fare, e intanto, uno a uno, entrano nella stanza alcune persone. Per primo un editorialista di un giornale nazionale: «So io cosa bisogna fare: qui bisogna operare!». …

Articolo

Lode ai precari della scuola

L'estate per lui non è estate: è stare tre mesi tutti i giorni davanti al pc ad aspettare novità, decreti, circolari, calcolare graduatorie, punteggi, ore disponibili, salvo poi arrivare a settembre e scoprire che nella sua provincia ci sono solo due ore libere in un comune di montagna che ha più spazzaneve che…