Articolo

Monologo di un abbandono: “Mio Fratello”, il nuovo libro di Daniel Pennac

“Il desiderio di portare in scena il Bartleby di Melville mi era venuto un giorno in cui pensavo a mio fratello Bernard”. Inizia così il nuovo libro di Daniel Pennac, uscito in Italia per Feltrinelli nella traduzione di di Yasmina Melaouah, che fin dal titolo, Mio fratello, annuncia di affidare il ruolo di…

Articolo

“In medio stat virtus”: la retorica secondo Bice Mortara Garavelli

Ogni volta che usiamo il linguaggio compiamo, più o meno consciamente, scelte retoriche, che possono modificare l’impatto del messaggio sul nostro destinatario: essere consapevoli ci permette non solo di parlare meglio, ma anche di comunicare con più efficacia. Per questo il Manuale di retorica di Bice Mortara…

Articolo

Il mondo salvato dagli adolescenti: Albert Espinosa si racconta

Nel suo nuovo romanzo, Quello che ti dirò (Salani), Albert Espinosa sceglie un io-narrante tormentato dalla morte del padre, chiuso con il suo bisogno di narrare in una stanza d’albergo sul Lago di Como. Come mai Izan (questo è il suo nome) è arrivato lì? E che cosa lo ha portato a partire con suo padre,…