Da news

"La casa degli specchi", il nuovo romanzo di Cristina Caboni

"La casa degli specchi", il nuovo romanzo…

"La filosofia del running": correre come metafora del vivere

"La filosofia del running": correre come metafora…

Le Giornate della traduzione letteraria 2019

Le Giornate della traduzione letteraria 2019

"Book Pride" a Genova: i protagonisti e i temi dell'edizione 2019

"Book Pride" a Genova: i protagonisti e…

A un anno dalla scomparsa di Inge Feltrinelli

A un anno dalla scomparsa di Inge…

Libri: i bestseller dell'estate 2019 in giro per il mondo

Libri: i bestseller dell'estate 2019 in giro…

Per una "grammatica dell'integrazione"

Per una "grammatica dell'integrazione"

L'ironia di Giada Sundas: "Mia figlia è Forrest Gump, non la smette mai di parlare"

L'ironia di Giada Sundas: "Mia figlia è…

Il libro di Giulia De Lellis

Il libro di Giulia De Lellis

Proust e Hahn, storia dell'amore proibito dell’autore della Recherche

Proust e Hahn, storia dell'amore proibito dell’autore…

“Domani c'è ancora tempo”: l’ebook di Francesca Petroni, tra i vincitori del torneo IoScrittore

“Domani c'è ancora tempo”: l’ebook di Francesca…

Luca Sossella editore compie vent'anni

Luca Sossella editore compie vent'anni

L'autore

Ferdinando Camon

Ferdinando Camon

Ferdinando Camon è nato nel 1935 in un piccolo paese della campagna veneta. Il suo primo romanzo, uscito con una prefazione di Pier Paolo Pasolini, è stato subito tradotto in Francia grazie all’interessamento di Jean-Paul Sartre. Nei suoi libri C amon ha raccontato la crisi e la morte della civiltà contadina (nei romanzi Il quinto stato, La vita eterna, Un altare per la madre, Premio Strega, Mai visti sole e luna; e nelle poesie Liberare l’animale, Premio Viareggio, e Dal silenzio delle campagne), la crisi che si è nominata terrorismo (Occidente), la crisi che porta in analisi (La malattia chiamata uomo, La donna dei fili, Il canto delle balene) e lo scontro di civiltà, con l’arrivo degli extracomunitari (La Terra è di tutti). I suoi romanzi più recenti sono La cavallina, la ragazza e il diavolo (Premio Giovanni Verga) e La mia stirpe (2011, Premio Vigevano-Mastronardi). Il suo ultimo libro (2019) è Tentativo di dialogo sul comunismo, con Pietro Ingrao. Con Guanda ha pubblicato Conversazione con Primo Levi. È tradotto in venticinque paesi. Le sue opere sono pubblicate anche in edizioni per ciechi, in Italia e in Francia. Nel 2016 ha vinto il premio Campiello alla Carriera.

Citazioni libri autore

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
Scrivere è più di vivere

Scrivere è più di vivere

F. Camon

Per leggere un grande libro bisogna esserne degni; c’è orgoglio nel patire un lutto; siamo tutti mariti e mogli di…

Un altare per la madre

Un altare per la madre

F. Camon

«Un’opera d’arte sublime». Raymond Carver «Libro sorprendente e straordinario. Un libro sacro». Guido Sommavilla,…

Conversazioni con Primo Levi

Conversazioni con Primo Le…

F. Camon

Il lager nazista è l’emblema più tragico del secolo appena finito; l’esperienza che più costringe noi contemporanei, e…

La mia stirpe

La mia stirpe

F. Camon

Ereditiamo passioni e vendette dai nostri padri, e se han lasciato missioni incompiute, le compiremo. La mia stirpe

La mia stirpe

La mia stirpe

F. Camon

La mia stirpe è il racconto dell'immortalità attraverso la specie: il protagonista sente che, quando non ci sarà più,…

Figli perduti

Figli perduti

F. Camon

In numerose occasioni Ferdinando Camon ? insegnante-scrittore, collaboratore di uno dei primi centri antidroga del ministero dell'Istruzione…

La malattia chiamata uomo

La malattia chiamata uomo

F. Camon

È la storia, forse per la prima volta raccontata dall’interno, di un’analisi: quindi il rapporto tra psichiatra e paziente,…

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.