Stephen King? Aveva un passato da bidello. E Palahniuk, prima del bestseller "Fight Club", ha fatto, tra l'altro, il meccanico e il lavapiatti. Sono spesso originali e malpagati i mestieri che grandi scrittori di oggi e di ieri facevano prima del successo letterario. In quest'infografica trovate tante curiosità su James Joyce, Kurt Vonnegut, Salinger, Harper Lee, Jack London, Charles Dickens e...

Cosa facevano i grandi scrittori di oggi e di ieri prima di diventare famosi? I mestieri più svariati (e spesso originali e/o malpagati), come dimostra quest’interessante infografica proposta di recente da Unplag.com.

Qualche esempio? James Joyce, autore dell’Ulisse, tra l’altro, suonava il piano, la chitarra, e componeva melodie; Kurt Vonnegut, autore, tra gli altri, di Mattatoio n. 5, a un certo punto si mise a gestire un autosalone Saab nel Massachussets; J.D. Salinger (nella foto grande, ndr), autore del cult Il giovane Holden, da giovane accettò un lavoro su di una nave da crociera…

Di curiosità qui di seguito ne trovate tantissime. Citiamo solo due autori contemporanei: Chuck Palahniuk (che prima del bestseller Fight Club ha fatto, tra l’altro, il meccanico di motori diesel e il lavapiatti) e Stephen King (che ha un passato da bidello…).

Buona lettura.

writers-weird-jobs2

Infographic courtesy of Unplag

Commenti