La libreria Zhongshuge Bookstore è un luogo dall'aura misteriosa: appare infinita e illimitata, come uno spazio sconfinato. Al suo interno si possono trovare scrivanie per studiare o consultare volumi e strutture di design che ricordano le montagne russe o le navi pirata...

A Binjiang, distretto della costa orientale cinese, all’interno di un centro commerciale di Star Avenue, c’è una libreria in cui lo spazio non ha limiti. O, almeno, così sembra.

La Zhongshuge Bookstore, come raccontato anche da Libreriamo, è un luogo dall’aura misteriosa, che ricorda un po’ il design de La fabbrica di cioccolato. Si possono trovare sia scrivanie per studiare sia per consultare volumi, e strutture di design che fanno pensare a giostre per bambini, come le montagne russe o le navi pirata.

libreria cinese Star Avenue Credit Shao Feng

Ma che cosa la fa sembrare uno spazio senza limiti? La facciata, interamente di vetro trasparente, permette di vedere il suo interno: uno spazio bianco con al centro quattro colonne alte che arrivano fino al soffitto, ricoperto da uno specchio. Ecco che la libreria appare infinita e illimitata, come uno spazio sconfinato.

libreria cinese Credit Shao Feng area bambini

Superando la prima sala, si trovano i veri protagonisti: i libri. Gli scaffali che li contengono hanno un inizio, ma non se ne trova la fine. Tutto, all’interno della Zhongshuge Bookstore, è un gioco di specchi, compresi i lampadari che galleggiano sul soffitto.

 

nota: le foto sono di Shao Feng

Commenti